Non si ferma la corsa al rialzo del Nasdaq

La corsa al rialzo da parte del Nasdaq non accenna a placarsi, le voci di una possibile bolla speculativa continua a farsi largo, quindi in questi casi cosa fare e come comportarsi?

Nasdaq

Analizzerò l’indice sui tre time frame di riferimento: mensile, settimanale e giornaliero

Mensile

Su questo time frame, puoi notare come il prezzo abbia rotto con decisione l’area dei 4.842 punti andando a creare nuovi massimi assoluti fino in area 5.580 su questo indice. Sarà interessante vedere se il prezzo avrà la forza di continuare al rialzo oppure ritracciare (appoggiato dalle notizie macroeconomiche che arrivano dall’America) e tornare a ritestare la resistenza in area 4.895 punti.

Prima di vedere cosa mi dicono gli indicatori, andiamo a scoprire quali sono i maggiori supporti/resistenze:

  • 4.740 (Resistenza e massimo assoluto)
  • 3.985 (Resistenza/Supporto)
  • 2.240 (Resistenza/Supporto)
  • 1.700 (Resistenza/Supporto)
  • 1.078 (Supporto)
  • 165 (Supporto e minimo assoluto)

Da un punto di vista degli indicatori, possiamo notare come il MACD sia al di sopra dello 0 con il suo relativo istogramma, l’RSI si trova nella zona di ipercomrpato mentre le medie mobili esponenziali sono tutte ancora orientate al rialzo.

Settimanale

Da un punto di vista grafico la situazione non cambia molto rispetto al time frame mensile sul nasdaq, quindi non ci dilungheremo più di tanto.

Giornaliero

Su questo time frame, c’è veramente poco da dire visto il continuo rialzo di questo indice tecnologico. Al momento prima di effettuare qualsiasi ingresso, aspetterei un ritracciamento sulla trend line ascendente, tracciata a partire da dicembre dell’anno scorso.

Quindi se sei già dentro, ottimo lavoro se invece vuoi entrare il mio consiglio è quello di aspettare.

Da un punto di vista degli indicatori, abbiamo un MACD al di sopra dello 0 con il suo relativo istogramma, un RSI che oscilla nella zona di ipercomprato mentre le medie mobili esponenziali sono tutte orientate al rialzo.

CONSIGLIO OPERATIVO: come detto poc’anzi aspettiamo un ritraciamento da parte del Nasdaq.

nasdaq

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.