Calendario Economico settimana del 25/08/2015

Rieccoci con il nostro consueto appuntamento con cadenza settimanale, dove andremo a capire e ad analizzare i possibili dati macroeconomici che usciranno durante la settimana presa in considerazione.

Il Calendario economico e le notizie da tenere in considerazione

Andando a leggere il calendario economico di questa settimana, possiamo vedere le seguenti cose (distinguendo materie prime dalle valute):

Materie Prime

Per quanto riguarda le materie prime (US OIL e NGAS) dobbiamo segnarci le seguenti date sul calendario economico:

  • Mercoledì 27 agosto alle ore 16:30: Scorte di petrolio greggio
  • Giovedì 28 agosto alle ore 16:30: Scorte di gas naturale

Valute

Nella giornata odierna possiamo osservare il seguente dato macroeconomico sul calendario economico:

  • Ore 14:30 Principali ordinativi di beni durevoli USA: Gli Ordini di beni duraturi misurano il cambiamento nel valore totale di nuovi ordini per beni duraturi, trasporto escluso. Poiché gli ordini di aeromobili, il dato di base fornisce un quadro più affidabile delle tendenze degli ordini. Un dato più elevato sta a indicare un aumento dell’attività da parte dei produttori.

Nella giornata di giovedì possiamo notare le seguenti notizie:

  • Ore 14:30 PIL USA: Il Prodotto Interno Lordo (PIL) è la misura più ampia di attività economica ed è un indicatore chiave dello stato di salute di un’economia.
    La variazione annualizzata (variazione trimestrale x 4) in percentuale del PIL mostra il tasso di crescita dell’economia nel suo complesso.
  • Ore 14:30 Richieste iniziali sussidi disoccupazione USA: L’indice Initial Jobless Claims misura il numero di persone che per la prima volta nella settimana in rassegna hanno richiesto l’indennizzo di disoccupazione. Il dato viene raccolto dal Department of Labor e pubblicato in un report settimanale. Il numero di richieste di sussidi di disoccupazione misura lo stato di salute del mercato del lavoro, in quanto una serie di aumenti indica che maggiore è la disponibilità di persone senza impiego. Il dato relativo alla richiesta dei sussidi di disoccupazione su base settimanale è alquanto volatile. Di solito è richiesta una variazione di almeno 35.000 unità per segnalare un cambiamento significativo nel mercato del lavoro.
  • Ore 16:00 Contratti pendenti di vendita USA

Infine concludiamo la settimana del calendario economico con le seguenti notizie:

  • Ore 10:30 PIL Inglese
  • Ore 14:30 Indice dei principali prezzi di spesa personali USA: L’Indice dei prezzi per la Spesa per i consumi personali (Core Personal Consumption spending, PCE) misura il cambiamento del prezzo di beni e servizi acquistati dai consumatori per i consumi, escluso cibo ed energia. I prezzi sono ponderati in funzione della spesa totale per articolo. Misura la variazione dei prezzi dal punto di vista del consumatore. Si tratta di uno strumento chiave per misurare in cambiamenti nelle tendenze di acquisto e l’inflazione negli Stati Uniti.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.