Cambio Euro Yen ad oggi 06/02/2015


Oggi andiamo ad analizzare il cambio euro yen, un cambio molto utilizzato dalla gran parte dei trader. Andremo ad analizzare questo cross, sia da un punto di vista analitico e sia da un punto di vista grafico (sempre con i principali tre time frame di riferimento: mensile, settimanale e giornaliero).

Il punto di vista analitico del cambio Euro Yen

Ci sono due punti di vista in ottica analitica su questo cambio che andiamo ad analizzare, ovvero:

  • Dati macroeconomici
  • COT

Dati Macroeconomici

Gli ultimi dati macroeconomici riguardo queste due valute sono positivi. Principalmente nella zona euro, possiamo notare come si intravedono spiragli di ripresa. C’è da ricordare come il QE in partenza a Marzo (dove avremo una ulteriore immissione di liquidità), dovrebbe dare ulteriori stimoli per risollevare una economia che a livello europeo al momento è pessima.

COT

Da un punto di vista del COT, possiamo notare come al momento la situazione dell’euro rimane invariata, con un Cot Index allo 0% e le Net Position a -184.000.

Per quanto riguarda lo Yen invece, possiamo notare come i contratti short stiano diminuendo, infatti siamo passati da una Net Position di -77.000 contratti di due settimana fa a -64.000 della scorsa settimana. Da un punto di vista del Cot Index anche in questo caso, siamo migliorati passando da un 80% ad un 100%.

cot

Il punto di vista grafico del cambio Euro Yen

Passiamo al un punto di vista grafico per quanto riguarda il cambio euro yen, infatti andremo ad analizzare i tre time frame di riferimento.

Mensile (Monthly)

Su questo time frame possiamo notare come il prezzo al momento sia in una fase di lateralità con trend di fondo rialzista, con il supporto (o minimo) ad un prezzo di 129,901 ed una resistenza (o massimo) a 145,145. I nostri classici indicatori come le Medie Mobili sono la momento piatte, l’RSI si trova nella fase centrale del suo indicatore e il MACD si trova al di sopra dello 0. Perciò situazione al momento molto stazionaria, aspettiamo nuovi sviluppi nei prossimi giorni, visto che siamo solamente ad inizio mese.

cambio euro yen

Settimanale (Weekly)

Su questo time frame andiamo solamente a confermare quello che abbiamo detto pocanzi, perciò non c’è da aggiungere altro.

Giornaliero (daily)

Su questo time frame possiamo notare come il cambio euro yen, da qualche settimana la situazione si trovi in una fase di stallo, con la media mobile a 7 periodi piatta mentre quelle a 21 e 50 periodi continuano ad essere al di sopra del prezzo (perciò orientate al ribasso). L’indicatore come il MACD al momento si trova al di sotto dello 0 mentre l’RSI si trova al centro del suo indicatore. In questo caso io direi di essere attendista e aspettare una evoluzione del prezzo, ovviamente se quest’ultimo rompesse il supporto a 129,90, si aprirebbero nuovi scenari ribassisti.

eurjpy gio

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *