Collasso dell’oro e ritorno in area compresa tra i 1.278 e i 1.200$


L’oro dopo il collasso della scorsa settimana è tornato all’interno del canale statico, quali possono essere gli scenari futuri per questa materia prima? Rimbalzo in vista oppure continuazione del ribasso?

Paragrafi principali:

  • Analisi Analitica
  • Analisi Grafica
  • Video Analisi 

Il punto di vista analitico dell’oro

Ci sono due punti di vista in ottica analitica su questo cambio (XAU/USD) che andrò ad analizzare, ovvero:

  • COT

COT

Da un punto di vista del COT, i grandi investitori in quest’ultima settimana appena passata, hanno cominciato a vendere le loro posizioni long a favore di quelle short, passando da +80% a + 40% (- 50% in meno di una settimana). Quindi da un punto di vista del Commitment, se venerdì 14 ottobre verrà confermata questa vision il periodo d'”oro” di questa materia prima al momento potrebbe essere finito.

Il punto di vista grafico dello XAU/USD

Passo ad analizzare la situazione da un punto di vista grafico per quanto riguarda il gold, ed andrò ad analizzarlo sui tre time frame di riferimento.

Mensile (Monthly)

Su questo time frame, puoi notare come il prezzo dal 2011 si trovi all’interno di una fase ribassista che sta continuando in questi giorni. Dopo un rimbalzo dai minimi di 1.050 dollari l’oncia, questa materia prima ha nuovamente rimbalzato sulla resistenza dinamica, rompendo nuovamente la resistenza/supporto in area 1278.00 dollari.

Il prossimo obiettivo del gold potrebbe essere quello dei 1.200 dollari l’oncia.

Da un punto di vista degli indicatori, abbiamo un MACD al di sopra dello 0 con il suo relativo istogramma, un RSI che oscilla nella sua zona centrale mentre le medie mobili esponenziali sono tutte orientate al ribasso.

Settimanale (Weekly)

Su questo time frame confermo tutto quello che ho detto precedentemente.

Giornaliero (daily)

Su questo time frame, possiamo notare nel dettaglio tutto quello che abbiamo descritto nel mensile. Il prezzo dopo aver rotto il supporto dinamico, ha cominciato la sua discesa andando a rompere il supporto/resistenza in area 1278.00.

Adesso sarà interessante vedere come reagirà il prezzo, se ritraccerà e rimbalzerà nuovamente in area 1278.00 continuando così la sua corsa al ribasso oppure rompendo la resistenza.

Da un punto di vista degli indicatori, abbiamo un MACD al di sotto dello 0 con il suo relativo istogramma, un RSI che oscilla nella zona di ipervenduto mentre le medie mobili esponenziali sono tutte orientate al ribasso.

CONSIGLIO OPERATIVO: aspettiamo l’oro in area 1278.00, vediamo come si comporta e poi decidiamo se entrare long o short.

oro

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *