Attenzione che l’oro in questo momento è tra incudine e martello


Al momento sull’oro ci troviamo in una situazione molto interessante, dove potremmo avere un inizio di un trend rialzista oppure la continuazione del trend ribassista, iniziato a partire da settembre 2011. Quindi cosa fare e come comportarsi in questi casi, viste anche le vicissitudini macroeconomiche che stanno avvenendo in questi giorni/settimane?

Paragrafi principali:

  • Analisi Grafica
  • Video Analisi

Il punto di vista grafico del prezzo oro

Passo ad analizzare la situazione da un punto di vista grafico per quanto riguarda il gold, ed andrò ad analizzarlo sui tre time frame di riferimento.

Mensile (Monthly)

Su questo time frame, al momento la situazione non è cambiata molto rispetto all’analisi fatta due settimane fa, di conseguenza ti consiglio la lettura del seguente articolo: “Scopri quai potrebbero essere gli step al rialzo o al ribasso sul gold

Settimanale (Weekly)

Su questo time frame confermo tutto quello che ho detto precedentemente.

Giornaliero (daily)

Su questo time frame, puoi notare come il prezzo dell’oro nelle ultime settimane di mercato, più volte si sia avvicinato alla trend line ribassista (tracciata a partire  da settembre del 2011).

Molte volte abbiamo avuto un falso break-out e nelle ultime ore stiamo assistendo proprio a questo.

Ovviamente si può notare come il prezzo si trovi all’interno di un triangolo simmetrico e se dovesse rompere al rialzo, su questa materia prima potremmo avere un nuovo inizio di trend, con primo step in ara 1278 dollari l’oncia e poi successivamente in zona 1307 dollari (entrambe due resistenze statiche di medio-lungotermine).

Da un punto di vista degli indicatori, abbiamo un MACD al di sopra dello 0 con il suo relativo istogramma, un RSI che si sta avvicinando alla zona di ipercomprato mentre le medie mobili esponenziali sono tutte orientate al rialzo.

CONSIGLIO OPERATIVO: al momento non operare, fin quando il prezzo rompe al rialzo oppure rimbalza sulla resistenza dinamica.

oro

Video Analisi

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *