Trading Forex sulle valute: EUR/USD, EUR/CHF e USD/JPY


Dopo le meritate vacanze natalizie, rieccoci con i nostri segnali trading nel forex. Qui di seguito cominceremo una nuova rubrica, dove riporteremo quello che abbiamo detto ai nostri iscritti premium la domenica sera. Ti starai chiedendo allora: “che senso ha iscriversi?” Ovviamente non ti indicheremo gli eventuali ingressi  che abbiamo dato alle persone che fanno già parte della nostra community.

EUR/USD

Questo cross lo monitoreremo insieme durante la settimana, perchè si è venuto a creare un gap nella giornata di venerdì. Come ben saprete ovviamente, i gap che si vengono a formare sui grafici vengono nel breve o nel lungo periodo chiusi. Terremo sotto controllo questa situazione per eventuali ingressi long (Buy Stop o Buy Limit). Non vi diamo subito un ingresso trading, per il fatto che al momento crediamo che questo cambio possa ulteriormente perdere terreno, perchè abbiamo:

  • Da un punto di vista del COT un euro molto debole
  • Chiusura del prezzo sui minimi della candela di venerdì con scarse transazioni, dovute anche alle festività
  • Indicatori come RSI, Medie Mobili e MACD orientati al ribasso.

EUR/CHF

(Settimana del 21/12/2014) Altro cross da tenere sotto controllo, principalmente dopo le parole del presidente della banca centrale elvetica, dove ha dichiarato le seguenti parole: “difenderemo a tutti i costi il livello di trading al prezzo di 1,20”. Credo che queste parole vanno a sostituire tutti gli indicatori possibili che esistono nel mondo del trading.

Su EUR/CHF si potrebbe aspettare un ulteriore ritracciamento, per poi entrare long al prezzo di 1,2015, con SL al prezzo di 1,1990 e TP al prezzo di 1,2060. Su questo cross consigliamo una percentuale di rischio del 2%.

(Questa settimana) Rimane ancora valido lo scenario trading di due settimane fa, visto che i il prezzo si trova ancora in quella fase, a causa degli scarsi volumi di trading causati dalle feste natalizie. Per chi non ha ancora effettuato l’ingresso, lo può fare utilizzando i dati sopra riportati (immagine ancora valida).
trading

USD/JPY

(Settimana del 21/12/2014) Torniamo su questo cross, visto l’evoluzione trading che ha avuto sia da un punto di vista daily che weekly. Proprio su quest’ultimo, possiamo vedere una bellissima pin rialzista con chiusura sui massimi. Questo ci può far pensare ad un ulteriore ingresso long sui massimi di giornata di venerdì, con un potenziale TP sui massimi delle due giornate precedenti.

Questo cross ha un grande potenziale per:

  • Transazioni elevate
  • Indicatori ben orientati al rialzo.

Perciò rieffettuiamo un ingresso a 119,50, con SL al prezzo di 117,25 e TP al prezzo di 121,73. Percentuale di rischio sul trade 1%. 

(Questa Settimana) Dopo il buon profitto che abbiamo fatto come detto pocanzi, continuiamo ad entrare long  su questo cross (immagine ancora valida).Il tutto viene confermato da:
  • Analisi Cot, dove i grandi investitori continuano a scommettere sul dollaro americano
  • Analisi grafica
  • Transazioni

usd:jpy

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *