Differenze di Tecniche di Trading


Oggi ti volevo parlare di alcune differenze di tecniche di trading, che potrebbero sembrare banali, ma che inveì purtroppo non lo sono. Nell’ultimo webinar gratuito che abbiamo fatto noi di Forex Trading Pratico, abbiamo spiegato grossolanamente la differenza, ma qui di seguito te la riporteremo più dettagliatamente.

Le differenti Tecniche di Trading

Vorrei partire con una slide molto esaustiva e che riassume molto bene queste differenze, qui di seguito te la mostriamo.

Tecniche di trading

Come possiamo vedere abbiamo alcune differenze che vanno a modificare il nostro stile di trading nelle due occasioni, e per alcuni trader queste differenze potrebbero comportare alcuni errori. Per uno che fa trading di long term, passare a fare trading di breve termine (intra-day) può presentare dei rischi, come viceversa se si passa da breve a lungo termine.

Adesso andiamo ad analizzare le singole voci di ogni tipo di operatività di tecniche di trading.

Operatività Intra-Day

In questo tipo di operatività abbiamo tre fattori molto importanti che sono:

  • Velocità: quando noi andiamo ad operare su time frame molto bassi, come per esempio i 5 minuti, bisogna prendere decisioni ed essere operativi molto velocemente. Se sei lento, ti consiglio di fare prima molta pratica.
  • Minore Percentuale di Successo: alcune volte prendere delle decisioni molto velocemente porta a sbagliare dei trade, per esempio: si entra a prezzo sbagliato, si ha paura di perdere troppo e via discorrendo.
  • Risk Reward vantaggioso: il lato positivo delle tecniche intra-day e che possiamo ottenere R/R vantaggiosi, alcune volte si possono andare a prendere anche risk reward 1:2 oppure 1:3.

Questi sono i tre fattori che condizionano il 90% dei nostri trade, e per chi è abituato a tecniche long term deve stare molto attento.

Operatività Long Term

Anche in questo tipo di operatività abbiamo tre fattori che vanno a condizionare il tuo trading, e sono:

  • Tranquillità: molte volte si prendono ottime decisioni se non si è sotto stress, questo ti può portare ad avere buoni profitti sia nell’immediato che nel futuro.
  • Maggior Percentuale di Successo: prendendo delle decisioni ponderate ed analizzate molto attentamente, questo può portare sicuramente ad una maggior percentuale di successo con queste tecniche di trading.
  • Risk Reward meno vantaggioso: nelle tecniche long term difficilmente si arriva ad avere (e a trarre profitto) un risk reward 1:2. Questo perché molti fattori esterni (dati macroeconomici) possono influenzare il prezzo.

In entrambi i casi bisogna tener conto molte volte dell’aspetto psicologico, dove può influire di più su una operatività di breve termine rispetto a quella di lungo termine.

Adesso tocca a te come sempre, te quale delle due tecniche di trading preferisci? 

1 Commento

Scrivi un commento
  1. marzo 18, 13:59 upnews.it

    Differenze di Tecniche di Trading

    Oggi ti volevo parlare di alcune differenze di tecniche di trading, che potrebbero sembrare banali, ma che inveì purtroppo non lo sono. Nell’ultimo webinar gratuito che abbiamo fatto noi di Forex Trading Pratico, abbiamo spiegato grossolanamente la dif…

    Rispondi a questo commento

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *