Indicatori: Average True Range (ATR)


Continuiamo con la nostra rubrica sugli indicatori del Forex, quest’oggi sono andato a visionare l’average true range, ovvero l’ATR.

La sua storia

Sviluppato da J. Welles Wilder, l’Average True Range (ATR) è un indicatore che misura la volatilità. Come con la maggior parte dei suoi indicatori, Wilder ha progettato l’ATR sulle materie prime. Una formula sulla volatilità basata solo sulla gamma high-low non riuscirebbe a catturare la volatilità da Gap o limitare movimenti, Wilder di conseguenza ha creato l’Average True Range per catturare questa volatilità “mancante”. E ‘importante ricordare che l’ATR non fornisce una indicazione della direzione di prezzo, ma solo la volatilità.

Wilder parla dell’ATR nel suo libro del 1978, nuovi concetti di tecniche Trading Systems. Questo libro include anche il Parabolic SAR, RSI e il Directional Movement Concept (ADX). Nonostante sia sviluppato prima dell’età del computer, gli indicatori di Wilder hanno resistito alla prova del tempo e sono rimasti estremamente popolari.

Come si calcola?

In genere, il True Range (ATR) si basa su 14 periodi e può essere calcolato su un time frame: intraday, giornaliero, settimanale o mensile. Per questo esempio, l’ATR sarà basata su dati giornalieri. Poiché ci deve essere un inizio, il primo valore TR è semplicemente l’alto (massimo) meno il basso (minimo), e il primo ATR a 14 giorni è la media dei valori di TR giornalieri per gli ultimi 14 giorni. Dopo di che, Wilder ha cercato di smussare i dati incorporando il valore ATR del periodo precedente.

Come si utilizza questo indicatore?

L’ATR non è un indicatore di direzione, ad esempio come il MACD o l’RSI. Invece, l’ATR è un indicatore di volatilità unico che riflette il grado di interesse o disinteresse da parte del mercato. Come tale, l’ATR può essere utilizzato per convalidare l’entusiasmo dietro un movimento al rialzo o al ribasso o addirittura di breakout. Una inversione rialzista con un aumento di ATR avrebbe mostrato una forte pressione di acquisto e rafforzare l’inversione. Una rottura ribassista di sostegno con un aumento di ATR avrebbe mostrato una forte pressione di vendita e rafforzare la pausa di supporto.

Vuoi approfondire un Indicatore/Strategia che ti restituisce il 70% di profittabilità sul cambio EUR/USD? Vieni a scoprirlo qui: FRC!

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti