Forex Trendline: come tracciarle correttamente?


Oggi spieghiamo un concetto fondamentale dell’analisi tecnica, ovvero la trendline crescente e decrescente. Prima vogliamo spiegarvi brevemente, che tipo di grafico usiamo.

Grafico

Il grafico che impostiamo sulla nostra piattaforma di trading è quello delle candele giapponesi, semplice da leggere e dal quale ricavare molte informazioni (come vedremo più avanti).

Usiamo le candele giapponesi (candlestick) per due motivi:

  1. Nel trading è quella più utilizzata
  2. Riusciamo a notare meglio il comportamento dei prezzi

Detto questo vi mostro come leggere un grafico candlestick, per chi non lo conoscesse ancora.

pa154it

Breve spiegazione: la candela alla vostra sinistra è una candela rialzista. Abbiamo un prezzo di apertura inferiore a quello di chiusura, il corpo che è la massa centrale della vostra candela, il prezzo massimo e il prezzo minimo della giornata. Troviamo anche due piccole ombre che segnano il massimo e il minimo della giornata. Sentirete chiamare spesse volte (shadows, dall’inglese).

Stesso ragionamento vale per la candela alla vostra destra che è una candelstick ribassista, ma con prezzo di apertura e chiusura invertiti. Al momento vi basti sapere questo, più avanti spiegheremo meglio tutti i tipi di candele  e i pattern (configurazioni grafiche) che potremmo incontrare.

Trendline

La trendline non è altro che quella figura che ci aiuta a capire in che fase si trova il nostro prezzo, ovvero se è in fase crescente oppure in fase decrescente.

Da un punto di vista prettamente grafico, possiamo dire che:

  • Una trendline crescente viene evidenziata unendo due o più minimi della nostra candela giapponese

rialzista

  •  Una trendline decrescente viene evidenziata unendo due o più massimi della nostra candela giapponese

trend decrescente

Regole Generali:

  1. Una trendline è tanto più forte quanto più dura nel tempo e quanto più numerosi sono i suoi punti di contatto.
  2. La trendline rialzista funziona da supporto per i prezzi, mentre la trendline ribassista funziona da resistenza per i prezzi.
  3. Nel momento in cui si verificasse una rottura della trendline (cioè i prezzi vanno al di sopra o al di sotto della nostra linea), si potrebbe pensare ad una inversione di prezzo. Teniamo a sottolineare il “pensare“, perchè molte volte si potrebbe verificare che il prezzo sia solamente in fase laterale (cioè non decide che direzione prendere).

Qui sotto vi mostreremo un breve video, sul come tracciare una trendline ascendente e discendente sulla piattaforma Metatrader 4.


Adesso provate anche voi a disegnare una trendline? 

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *