Forex Broker, conoscere pro e contro


Buongiorno cari amici di Forex Trading Pratico, dopo una prima lezione che spiegava cosa era il forex, ma più nello specifico cosa erano gli indici economici e a cosa servivano (se non ve lo ricordate o non lo avete letto, nessun problema, basta cliccare qua).

Oggi parleremo di quale broker scegliere se volete intraprendere questa attività, ricordandovi infine prima di iniziare, che la vera e propria spiegazione su questo mercato delle valute partirà dalla prossima lezione.

I forex broker recensiti:

AVAFx

Il primo che vogliamo citare è AVAFx. Questa piattaforma di trading offre a tutti noi traders qualità e competenza alla stessa maniera, senza dover iniziare con ingenti capitali.

Si può iniziare con una versione demo illimitata (specialmente per i primi tempi), cosicchè da prendere confidenza con tutti gli strumenti che offre la piattaforma Metatrader oppure utilizzare la piattaforma AVAFx che anche se non è al pari di Dukascopy sta apportando molti miglioramenti, specialmente nell’ultimo periodo. Su cosa possiamo andare a tradare?

La risposta è molto semplice:

  • CFD
  • Indici (I più importanti del mondo)
  • Materie prime

Una novità recente è quella che si può investire anche nelle singole aziende (anche in questo caso le più importanti) americane. Se non vedete l’ora di iniziare, non vi rimane altro che andare direttamente sul suo sito.

Trading on line - Forex Trading e piattaforme di trading vincenti, AvaFx

Dukascopy, il broker forex per eccellenza

Il secondo di cui vi voglio parlare è Dukascopy.

Questo broker con sede in Svizzera, secondo noi è uno tra i migliori (insieme a quello descritto pocanzi) sotto l’aspetto professionale. Con la sua piattaforma si possono fare innumerevoli azioni, con una semplicità e velocità che nel mondo del trading serve, direttamente sul grafico.

Ovviamente si può provare con un conto demo che dura purtroppo solamente 15 giorni, ma che si può rinnovare ogni volta che scade.

Vi ricordo, che con il rinnovo si perdono tutte le analisi fatte. Si può iniziare con versamenti modesti (100 USD per la eurozona), e i prodotti che offre sono principalmente due:

  • Mercato delle valute
  • Materie prime

Il punto in più che ha questa piattaforma e che è sviluppata in Java, perciò se hai  Apple Mac, non avrai nessun problema e non dovrai installare su macchine virtuali la piattaforma di trading. Cosa aspettate? Incominciamo.

Duka

Markets.com

Ed infine l’ultimo broker che vi consigliamo è Markets.com.

E’ una società molto conosciuta per la sua affidabilità. Da la possibilità di svolgere attività di trading sia sul Forex che sui contratti per differenza.

Su questa piattaforma potrete gestire i vostri affari o tramite la classica Metatrader oppure attraverso Java, ma noi consigliamo più la prima soluzione.

Anche in questo caso potrete iniziare senza capitali ingenti e con prove demo illimitate.

Markets negli ultimi anni è stata premiata come: Best Customer Service 2012Best Broker in Customer Service Europe 2012. Se avete voglia di sperimentare questa piattaforma, vi rimando al sito direttamente Markets.com.

markets

La palla adesso passa a voi, quale avete scelto?

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *