PIL e Tassi, dati da osservare sul Calendario Economico


Settimana interessante da un punto di vista del calendario economico, con dati importanti in Canada sul tasso di interesse (e conseguenze indirette sul petrolio) e PIL in Inghilterra e America (dato che potrebbe portare ad un aumento tassi reale già dal mese prossimo). I restanti dati sono da contorno, ad una settimana non di certo ricca di dati macroeconomici.

Il Calendario economico e le notizie da tenere in considerazione

Andando a leggere il calendario economico di questa settimana, posso osservare le seguenti notizie (distinguendo materie prime dalle valute):

Materie Prime

Per quanto riguarda le materie prime (US OIL e NGAS) devi segnarti le seguenti date sul calendario economico:

  • Mercoledì 25 maggio alle ore 16:30: Scorte petrolio greggio
  • Giovedì 26 maggio alle ore 16:30: Scorte di gas naturale

Valute

Nella giornata odierna, non abbiamo nessuna notizia macroeconomica importante.

Nella giornata di domani, abbiamo le seguenti notizie:

  • Ore 11:00 Indice Zew europeo: l’economic sentiment elaborato dal Zentrum für Europäische Wirtschaftsforschung (ZEW) determina il sentiment degli investitori istituzionali tedeschi. Un livello maggiore di 0 indica ottimismo, mentre un valore negativo indica pessimismo. Si tratta di un indicatore chiave delle condizioni commerciali. Il dato viene ottenuto da un’indagine condotta presso circa 350 investitori istituzionali e analisti tedeschi.
  • Ore 16:00 Vendite abitazioni esistenti USA

Nella giornata di mercoledì invece:

  • Ore 16:00 Annuncio tasso di interesse canadese: la decisione della Bank of Canada (BOC) sui tassi d’interesse a breve termine. La decisione sul livello al quale fissare i tassi d’interesse dipende sostanzialmente dalle prospettive di crescita e dall’inflazione. L’obiettivo principale della banca centrale è il conseguimento della stabilità dei prezzi. Tassi di interesse elevati attraggono investitori stranieri alla ricerca del migliore ritorno esente da rischi” per il loro denaro, il che può innalzare in misura significativa la domanda di valuta di quel paese.

Nella giornata di giovedì, puoi osservare le seguenti notizie macroeconomiche:

  • Ore 10:30 PIL inglese
  • Ore 14:30 Principali ordinativi di beni durevoli USA
  • Ore 16:00 Contratti pendenti di vendita USA: l’indice Pending Home Sales Index (PHSI) del NAR misura le variazioni nelle attività di stipula di contratti immobiliari. Intende essere un indicatore chiave dell’attività immobiliare. Si basa sulla firma dei contratti immobiliari per case unifamiliari esistenti, condomini e cooperative. Il contratto firmato viene considerato una vendita solo nel momento in cui la transazione viene perfezionata. Nel suo conteggio l’indice non comprende le nuove edificazioni.

Infine concludiamo la settimana, con le seguenti news macroeconomiche:

  • Ore 14:30 PIL americano
  • Ore 16:30 Discorso presidente della FED

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *