Cosa dice il calendario economico questa settimana (22/02/2016)


Rieccomi con il consueto appuntamento con cadenza settimanale, dove analizzo i dati macroeconomici che usciranno durante la settimana presa in considerazione.

Il Calendario economico e le notizie da tenere in considerazione

Andando a leggere il calendario economico di questa settimana, posso osservare le seguenti notizie (distinguendo materie prime dalle valute):

Materie Prime

Per quanto riguarda le materie prime (US OIL e NGAS) devi segnarti le seguenti date sul calendario economico:

  • Mercoledì 24 febbraio alle ore 16:30: Scorte petrolio greggio
  • Giovedì 25 febbraio alle ore 16:30: Scorte di gas naturale

Valute

Nella giornata odierna non abbiamo nessun dato macroeconomico importante da parte del calendario economico.

Nella giornata di domai invece:

  • Ore 11:00 Discorso del governatore inglese
  • Ore 16:00 Rapporto fiducia consumatori americana: la Fiducia dei consumatori misura il livello di fiducia da parte dei consumatori nell’attività economica. Si tratta di un indicatore chiave, in grado di anticipare la spesa dei consumatori, che rappresenta una quota fondamentale nell’attività economica totale. Dati più alti implicano un maggiore ottimismo da parte dei consumatori.
  • Ore 16:00 Vendite abitazioni esistenti americane

Nella giornata di mercoledì invece, abbiamo la seguente notizia macroeconomica da parte del calendario economico:

  • Ore 16:00 Vendite nuove abitazioni americane: l’indice New Home Sales (Vendite di nuove case) misura il numero annualizzato di edifici residenziali venduti nel corso del mese precedente. Questo report aiuta ad analizzare la forza delle vendite del mercato immobiliare USA, che favorisce l’analisi dell’economia nel suo insieme. Il report sulle vendite di case nuove è alquanto volatile e soggetto a importanti revisioni.

Nella giornata di giovedì invece avremo le seguenti notizie:

  • Ore 10:30 PIL inglese: il Prodotto Interno Lordo (PIL) è la misura più ampia di attività economica ed è un indicatore chiave dello stato di salute di un’economia. I cambiamenti percentuali trimestrali del PIL illustrano il tasso di crescita dell’economia nel suo insieme.
  • Ore 11:00 IPC europeo
  • Ore 14:30 Principali ordinativi di beni durevoli americano: gli Ordini di beni duraturi misurano il cambiamento nel valore totale di nuovi ordini per beni duraturi, trasporto escluso. Poiché gli ordini di aeromobili, il dato di base fornisce un quadro più affidabile delle tendenze degli ordini. Un dato più elevato sta a indicare un aumento dell’attività da parte dei produttori.

Infine concludiamo la settimana con la seguente notizia da parte del calendario economico:

  • Ore 14:30 PIL americano

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *