Attenzione al COT forex e Commodities, le cose stanno cambiando


Sul cot forex e commodities continua la “guerra” tra dollaro americano e oro, anche se i grandi investitori stanno riducendo le loro size, quindi cosa fare e come comportarsi?

Cot Forex

Partiamo con il mercato valutario:

Dollaro Australiano: i grandi investitori sono tornati in maniera prepotente su questa valuta, visto che nelle ultime settimane siamo passati da -2.000 a +35.000 contratti in meno di un mese. Quindi situazione ottima per posizionarsi al rialzo.

Sterlina Inglese: su questa valuta abbiamo ancora un orientamento ribassista, quindi al momento c’è poco da dire se la situazione non si sblocca.

Dollaro Canadese: attenzione a questa valuta, perché qualcosa sta cambiando da un punto di vista dei grandi investitori, visto che a breve potremmo passare da una situazione negativa a una positiva.

Dollaro Americano: su questa valuta i grandi investitori sono ancora posizionati al rialzo (ma in netto ribasso, visto che siamo passati da +27.000 a +300 contratti), andando a cozzare con una materia prima molto importante come l’oro. Perché? Per una questione di correlazione, non possono rimanere long sul biglietto verde e allo stesso tempo sull’oro.

Euro: su questa valuta i grandi investitori continuano ad acquistare contratti long a discapito di quelli short. Quindi a momento sull’euro vedo la situazione rialzista.

Yen: come per la sterlina, anche in questo caso gli investitori forti non hanno al momento nessuna intenzione di mettersi al rialzo su questa valuta.

Franco Svizzero: infine andiamo a concludere questa analisi cot forex, con una valuta che sta tentando di cambiare il suo scenario, ovvero da ribassista a rialzista. Al momento ci sta riuscendo, ma massima prudenza.

COT Commodity

Per quanto riguarda invece le principali commodities:

  • US OIL: nuovo incrocio ribassista su questa materia prima, quindi non mi stupirebbe vedere nelle prossime sedute un ribasso del petrolio.
  • GOLD: su questa materia prima i grandi investitori stanno continuando ad acquistare oro, ma come per il dollaro americano, stanno riducendo le loro posizioni rialzista, ma nel frattempo continua l’incongruenza tra gold e dollaro americano. Chi avrà la meglio?

forex

Sai leggere il COT?

Se non sai ancora interpretare il COT, per te un video speciale dove potrai finalmente imparare ad utilizzare questo strumento che molti trader professionisti utilizzano, a soli 39.90€.

ACQUISTA ORA!

Non perderti questa opportunità di crescita!

Scrivi un commento

visualizzare tutti i commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi. I campi obbligatori contrassegnati come *